mar 09

L’uscita dal tunnel

L’abbiamo già vissuta nel 2001, nel 1992, nel 1987, nel 1973 (e altre volte ancora), eppure siamo sempre riusciti ad assistere alla ripresa. Forse questa volta abbiamo la sensazione che sarà più difficile, ma non è così.

Nel 2001 centinaia di aziende facevano parte del cosiddetto club del 99% (il pool di aziende che avevano perso il 99% del proprio valore). Nel 1992 è stata la volta dei "junk bonds" o titoli spazzatura (oggi abbiamo quelli tossici – il copione è esattamente lo stesso).

Di fronte a situazioni simili dobbiamo necessariamente tornare ai principi base: vale a dire tornare alle cose essenziali e valutare le aziende sulla base della loro capacità di vendere i prodotti al giusto prezzo, di soddisfare i bisogni con un fattore innovativo differenziante che si traduce spesso nel fattore distintivo di successo. E questo è quanto facciamo in VVA. Aiutiamo i nostri clienti ad individuare i fattori chiave del valore delle loro aziende e delle aziende nelle quali investono attraverso un’analisi dettagliata dei loro esatti punti di forza e di debolezza, dei loro mercati di riferimenti, dei loro concorrenti e delle loro prospettive strategiche future!
Ogni azienda ha l’opportunità di individuare un modo per uscire dalla recessione attuale. E noi ci occupiamo di aiutare i nostri clienti a individuare questo modo, mettendo a punto soluzioni intese ad aumentare le entrate e i profitti, massimizzando i flussi di cassa e il valore attuale netto, in altre parole evidenziando la strategia più appropriata per uscire dal tunnel!