nov 15

Il cibo “Italian sounding” vince per popolarità sul web

La Confederazione Italiana Agricoltori (CIA) ha commissionato al Centro Studi Anticontraffazione e a VVA uno studio mirato a misurare - mediante l'analisi del web e dei social media - la percezione che si ha del cibo italiano negli Stati Uniti, Paese dove si produce e si consuma la maggiore quantità di cibo “Italian sounding” che di autentico ha ben poco. Questa fascinazione d'oltreoceano per i cibi nostrani non giova però alle imprese produttrici italiane, le quali non riescono a soddisfare la domanda crescente di Made in Italy. Per cercare di rovesciare il trend e dare giusta rilevanza ai nostri prodotti è stato lanciato un progetto-pilota che intende sostenere l'ingresso nel mercato Usa di 50 imprese italiane selezionate entro 30 mesi.
Il Sole 24 Ore ha dedicato ai risultati della ricerca l'articolo “I prodotti italiani sono i più popolari”, scritto da Laura Cavestri e pubblicato mercoledì 25 novembre 2015.

 

allegati


I prodotti italiani sono i più popolari I prodotti italiani sono i più popolari