il cliente

Multinazionale statunitense dell'informatica attiva sia nel mercato dell'hardware quanto in quello del software e dei servizi collegati a questo settore.

il bisogno

Ottimizzare il lay out del lineare delle cartucce d’inchiostro in modo da consentire un migliore orientamento alla scelta per il consumatore, incrementare l’acquisto delle cartucce originali prodotte dall’azienda cliente e contrastare la concorrenza dei marchi della GDS.

dettagli del progetto

Valutazione dell’impatto di nuovi lay out espositivi sul comportamento d’acquisto e sui volumi di vendita delle forniture per stampanti di una nota azienda operante nel settore informatico.

E’ stato costruito un impianto metodologico costituito da un numero consistente di osservazioni etnografiche, interviste brevi e interviste in profondità davanti al lineare delle cartucce di inchiostro in diversi punti vendita. Uno dei punti vendita ha svolto il ruolo di “controllo” (all’interno era presente la “vecchia” organizzazione dello scaffale), mentre negli altri sono state create delle aree test con lay out alternativi di scaffale.

In tal modo è stato possibile operare un confronto delle performance delle diverse strutture organizzative dello scaffale, ricostruendo il comportamento dello shopper davanti al lineare delle cartucce di inchiostro e registrando le sue reazioni ed opinioni nei confronti delle diverse modalità organizzative.

Infine una comparazione dei risultati emersi con i dati di vendita dell’azienda prima e dopo la ristrutturazione dello scaffale ha permesso di “quantificare” il reale impatto del nuovo lineare sugli acquisti di cartucce di inchiostro.